Sulle orme dei Gagini

Il nostro itinerario guiderà i visitatori per le vie del centro storico di Petalia Sottana alla scoperta dei capolavori scultorei della bottega dei Gagini.

  • Partiamo dalla chiesa intitolata a Maria SS. Assunta, la Chiesa Madre, che custodisce al suo interno una Natività in marmo di scuola gaginiana con il Bambin Gesù ( 1526) attribuito ad Antonello Gagini. Altre sculture di influenza gaginiana: Madonna in trono tra i Santi Pietro e Paolo (marmo – Giorgio da Milano 1501); Pietà (marmo -Francesco del Mastro sec. XVI)
  • Grande capolavoro della scuola gaginiana è l’immensa ancona marmorea custodita presso la Chiesa della SS Trinità: suddivisa in ventitrè riquadri che raffigurano la vita di Cristo è opera di Giandomenico Gagini del XVI secolo.
  • Nella chiesa di Santa Maria alla Fontana è custodita, nell’altare maggiore, una splendida Madonna col Bambino in marmo, atrribuita al Mancino (sec. XVI): Altre opere gaginiane: Bassorilievo con Cristo Eucaristico e il bassorilievo della Pietà , attribuiti a Francesco del mastro.
  • Altra opera attribuita a Francesco del Mastro, la troviamo presso la Chiesa di San Giovanni Battista.
  • Presso il santuario della Madonna dell’Alto, in cima al monte Alto di fronte al centro abitato di Petralia, è il simulacro marmoreo della Madonna dell’Alto datata 1471. La statua, oggetto di grande venerazione da parte degli abitanti dei centri circostanti è attribuita alla cerchia di Domenico Gagini.

Visualizza e Salva la Mappa dell’Itinerario Gaginiano

Maggiori informazioni su:

http://www.comune.petraliasottana.pa.it/component/content/article/3/773-itinerario-zoppo-di-gangi.html

Associazione Quota Mille
Telefono 389 063 5221
E-mail quotamillemadonie@gmail.com

Share