CineTeatro Grifeo

CineTeatro Grifeo

Era l’8 settembre 1862, quando fu inaugurato ufficialmente il Teatro Grifeo di Petralia Sottana. La  storia racconta che in un tempo oramai remoto, quando  avanzarono dei soldi  dalla costruzione di un ponte sul fiume Imera, questi furono destinati dal conte Grifeo alla realizzazione di un luogo d’incontro per i petralesi. Così pensò di trasformare un vecchio magazzino della «Rabba», dove  veniva depositato il grano per le emergenze causate da eventuali carestie, in  un teatro. I soldi non furono sufficienti e si ricorse all’aiuto degli stessi cittadini di Petralia Sottana. Fu così realizzato un teatro che accoglieva all’interno tre file di palchi sui quali avevano diritto di prelazione, nelle prime di ogni spettacolo, le famiglie che avevano contribuito ai finanziamenti. Il locale funzionò regolarmente come teatro fino al primo dopoguerra. Il teatro fu trasformato in cinematografo e fu gestito per diversi decenni da un  impiegato comunale, tale signor Gussio. Con il passare del tempo, anche le condizioni del locale peggiorarono e negli anni ’50 il Comune di Petralia Sottana non disponendo di finanziamenti per il restauro, ne affidò la gestione ad una società privata che, ricostruendolo, acquisì il diritto per 20 anni. Scaduti i termini, il Comune affidò il cine-teatro ad una nuova gestione che lo tenne operante fino al 1979, quando in paese si verifica una frana che coinvolse anche il cine-teatro Grifeo. Per renderlo di nuovo operante il locale fu  restaurato e modificato nel pieno rispetto delle norme di sicurezza, ed  ultimato nel 1987. Si è dovuto comunque attendere il 23 gennaio 1993 per riaprire i battenti e riprendere una nuova stagione  cinematografico-culturale.  Il  cine-teatro Grifeo presenta una platea e una galleria per un complessivo di 182 posti a sedere, ed è agibile sia come cinema che come teatro, visto che dispone di  un ampio palcoscenico  con annessi  camerini per gli attori: molti quelli che hanno calcatole tavole di questo palcoscnico, da Arnoldo Foà a Michele Placido, Mara Berni, il compianto Vincent Schiavelli ad Antonio Albanese e molti altri artisti siciliani.

Sito nel corso Paolo Agliata lo storico Teatro Grifeo è spesso utilizzato per l’organizzazione di meeting ed eventi.

Per informazioni Centralino Comune
Tel: 0921 684311

";