Festa dei Sapori Madoniti d’Autunno

Il corso principale è invaso dall’inconfondibile (pro)fumo di caldarroste, tante prelibatezze fanno capolino dagli stand gastronomici, la frutta di stagione colora i banconi dei locali: è così che si presenta Petralia Sottana in occasione della Festa dei sapori madoniti d’autunno, un evento che ogni ultimo fine settimana di ottobre dà il benvenuto alla nuova stagione a suon di gusto, cultura e tradizione. La Festa dei sapori madoniti d’autunno, organizzata dall’Associazione Comunale Commercianti e interamente finanziata dal Comune di Petralia Sottana, è un appuntamento ormai fisso nel calendario petraliese: vetrina di eccellenze, richiama un gran numero di visitatori da tutta la Sicilia. Una appuntamento  ricco di iniziative che, oltre alla gastronomia locale, promuove le emergenze architettoniche e naturalistiche del territorio, le tradizioni e le leggende ad esso legate, la cultura materiale e immateriale delle Madonie.

Per deliziare il palato, il visitatore ha a disposizione un vastissimo assortimento di pietanze: a partire dal pomeriggio di venerdì, infatti, potrà gustare zuppe di legumi, sugo di cinghiale, minestrone preparato con le verdure locali, salsiccia e “stigghiole” cotte alla brace, caldarroste, frutta a km 0 e poi dolci per tutti i gusti, dalle “guastedde” fritte ai cannoli, dai masticuttì alle torte fatte in casa; il tutto inondato da vino e sangria a volontà. Inoltre, la domenica, sarà possibile degustare gratuitamente la ricotta fresca, preparata al momento, e altri prodotti tipici. Per orientarsi in questo tripudio di prelibatezze, si può consultare la Mappa dei sapori: gli stand gastronomici sono contrassegnati da un numero, cui corrisponde, nella legenda, il piatto principale che essi offrono.

Sono inserite in programma numerose attività per rendere indimenticabile il fine settimana a Petralia Sottana: Mostre, convegni,  visite con accompagnatore culturale, presentazioni di libri, solidarietà, escursioni naturalistiche, intrattenimento per bambini, fattoria didattica, visite guidate,  musica, spettacoli.

Al di là della celebrazione del gusto ispirata dal nome, la Festa dei sapori madoniti d’autunno è anche e soprattutto promozione e valorizzazione delle eccellenze e dei prodotti De.C.O. ossia di quei prodotti che possono fregiarsi della Denominazione Comunale di Origine: certificando il luogo di “nascita” e di “crescita” di un prodotto o di una tradizione che ha un forte valore identitario per una comunità, la De.C.O. rappresenta un efficace strumento di valorizzazione e sviluppo del territorio locale.

Per maggiori informazioni sull’evento e su tutte le iniziative, è online il sito ufficiale www.festadeisaporimadoniti.it. Tutti gli aggiornamenti sono pubblicati in tempo reale anche sulla pagina Facebook “Festa dei sapori madoniti” e sul profilo Twitter @FestaDeiSapori.

";